You are here
Home > Approfondimenti > Perchè per le donne è difficile smettere di fumare?

Perchè per le donne è difficile smettere di fumare?

La Psicologia della fumatrice e le motivazioni che portano a fumare le donne sono diverse dalla psicologia dell’uomo e dalle motivazioni a fumare dell’uomo. La necessità di ricevere sostegno, di ricevere uno slancio, per combattere ed evitare la solitudine, esigenza di una mano amica nei momenti di bisogno, desiderio di condividere e gioire insieme e voglia di auto-congratularsi.

Tutto questo significa, in fin dei conti, stare con gli altri,far parte di un gruppo, essere accettati ed essere amati. La pubblicità delle multinazionali del tabacco ha trovato terreno fertile su cui attecchire, perché il fumare si basa anche su profondi bisogni inconsci dell’ uomo e della donna.

Perchè la donna fuma?

L’atto di concedersi una sigaretta ha un significato profondo: come quando da piccoli, di fronte alle nostre paure, la mamma ci rincuorava donandoci un dolce o un abbraccio. Non fai così quando ti offri una sigaretta? Non te la concedi come un premio? Come un conforto? Come un sostegno? Mica te la rifiuti o ti
fai un rimbrotto ? Il momento in cui ti fermi e ti accendi una sigaretta ti fai un atto di riguardo e di affetto verso te stessa. Il fatto che le multinazionali o lo stato ci speculi o ci guadagni, a te non interessa. A te interessa perché ti sembra che ti è utile, perché è un modo per incoraggiarti. E’ un momento così magico che diventa un rituale. Per questo è così difficile rinunciarci. Le sigarette servono alle fumatrici anche come una consolazione, quando fallisce una relazione.


Quando finisce una relazione importante si prova un senso di solitudine. In questi momenti, sembra che la sigaretta aiuta a colmare un senso di vuoto nella vita. Come scritto anche su sigarettaelettronicaok.com, le sigarette sono una consolazione per le donne anche quando, in un rapporto, emergono conflitti e tensioni, prendere una decisione di smettere di fumare, in questi momenti, appare più difficile. Sembra che la nostra vita o la nostra casa appare meno vuota fumando. Le sigarette servono come valvole di sfogo quando le donne si trovano in un vortice di emozioni.

Le motivazioni per cui è difficile smettere di fumare

Con l’avanzare dell’ età, quando il corpo femminile comincia a mostrare i segni dello scorrere del tempo, o quando comincia a crearsi uno squilibrio ormonale, dovuto ai cambiamenti corporei, le fumatrici sono pronte a giurare che le sigarette aiutano a ristabilire il turbato equilibrio psichico. Le sigarette fumate nelle occasioni mondane, poi, sembrano più buone e sembra che aiutano a superare l’ insicurezza e le situazioni imbarazzanti. Sai,una delle meschinità delle tossicodipendenze è far percepire maggiormente la sensazione che abbiamo qualche difetto o qualcosa che altri abbiano da ridire e disapprovare e che si ha bisogno delle sigarette per superare queste insicurezze.

La bellezza è un punto fondamentale per le donne. Amano il corpo e il loro aspetto e mettono tanto tempo a curarlo, a truccarsi, ad essere bella. Il problema delle fumatrici è che se ti avvicini a loro e puzzano come un portacenere pieno di cicche. Le fumatrici si disprezzano per questo. Per poter gestire lo stress hanno bisogno della magia e dell’ aiuto di un aiuto esterno. La sigaretta dà l impressione di aiutare. Ma la nostra vita o la nostra casa appare meno vuota se fumiamo? Le sigarette fanno andare via la menopausa?  Fumando la donna ha l’ impressione di sentirsi meno tesa, più rilassata, meno annoiata e più capace di concentrarsi. Ma è solo un’ illusione credere che la sigaretta allevia la tensione. Il problema è che la sigaretta crea la tensione per avere nicotina, si fuma e si scioglie la tensione.

Leave a Reply

Top