You are here
Home > Approfondimenti > Panico da microfono: cosa fare? Tecniche e consigli utili

Panico da microfono: cosa fare? Tecniche e consigli utili

È una delle paure più grandi comune alle persone di tutto il mondo: il panico da microfono, conosciuto anche come panico da palcoscenico, è la paura di trovarsi di fronte a un pubblico per tenere un discorso.

Non è un caso, infatti che la paura del microfono sia un sintomo della glosso fobia, ossia della paura di parlare in pubblico, la quale affligge circa il 75% delle persone a livello mondiale. La paura può arrivare a compromettere la propria passione, oppure la sfera professionale.

Cause e sintomi

Sono tanti i motivi che possono causare il panico da microfono, ma si possono individuare alcune cause che sono comuni a tutti quelli che ne soffrono. La prima è la paura del giudizio altrui, un qualcosa che condiziona molti aspetti della nostra vita: siamo abituati a pensare, infatti, che saremo felici e soddisfatti solo se otterremo il consenso pubblico delle nostre azioni, e che se non ci riusciamo abbiamo qualcosa che non va.

Legata a doppio filo a questo punto c’è un’altra causa, quella delle convinzioni limitanti, come ad esempio apparire ridicoli nell’aspetto, impappinarsi o dimenticare una parte del discorso o della canzone, insomma sbagliare qualcosa che pensiamo ci renda ridicoli davanti al nostro audience, scatenando così giudizio negativi.

Queste cause scatenano tutta una serie di sintomi piuttosto spiacevoli, tra cui:

  • ansia intensa
  • disagio fisico, nausea o panico
  • aumento della frequenza cardiaca
  • aumento della pressione sanguigna
  • aumento della sudorazione
  • aumento dell’assunzione di ossigeno nel corpo, dovuto a respiri brevi e continui
  • pupille dilatate
  • irrigidimento del corpo
  • irrigidimento muscolare
  • bocca secca
  • agitazione incontrollabile

Come sconfiggere il panico da microfono

Se soffrite di questo genere di disagio, non c’è nulla da temere: il parlare in pubblico, infatti, è un’abilità che può tranquillamente essere tranquillamente esercitata.

Pensate che anche chi nasce con un naturale carisma, e sembra calcare i palchi con il minimo sforzo, ottengono questo risultato grazie a un allenamento mirato. Il miglior consiglio è dunque quello di rivolgersi a un esperto specializzato proprio in corsi per superare la paura di parlare in pubblico, grazie ai quali è  possibile imparare delle abilità che poi rimangono per sempre e scoprire che, in fondo, parlare in pubblico diventa naturale.

Altri piccoli consigli applicabili sono quelli di non prendersi troppo sul serio, ricordando che spesso e volentieri il pubblico non fa nemmeno troppo caso agli errori, e di fare tanta pratica, armandosi del microfono e provando a parlare magari a poco a poco, di fronte a gruppi di familiari e amici, tanto per prendere confidenza.

Per curare temporaneamente questa fobia o ansia, alcune persone decidono anche di prendere determinati tipi di farmaci come i beta-bloccanti, ma è una soluzione sconsigliata: si tratta di un palliativo momentaneo, che però non aiuta in alcun modo a superare per davvero questa spiacevole sensazione di panico.

Leave a Reply

Top