You are here
Home > Approfondimenti > Nankurunaisa: cosa è e cosa significa?

Nankurunaisa: cosa è e cosa significa?

Scopriamo insieme il risultato dell’espressione Nankurunaisa. Da dove viene e in che contesto si è osservato. Allora diamo un significato a questa parola che ha un suono così armonico, quasi musicale: “il tempo sistema ogni cosa; quello che non è chiaro oggi, sarà sicuramente compreso un domani “. E ‘sulle parole più altisonanti al mondo, incamminiamoci alla scoperta delle sue origini e diamo un’occhiata al paese dove è stata generata.

Origini della parola

Nankurunaisa è un’antica espressione che ha un’origine non propriamente giapponese ma deriva dal dialetto di Okinawa che rappresenta un mix tra le lingue indigene e la lingua giapponese. In effetti non siamo di fronte ad un ‘unica parola ma un’intera frase nankuru nai sa; il suo significato è il tempo sistema ogni cosa. Le cose si sistemeranno in qualche modo andando un buon fine” . E per ciò occorre costanza e determinazione.

Ognuno vive la vita in ogni altro problema e allora quando incontriamo le difficoltà bisognerebbe urlare a se stessi Nankurunaisa come un grido liberatorio, un inno alla libertà della vita.Quindi affrontare la vita con un sorriso più positivo, più gioioso e pronto che Arriva il momento propizio per ognuno di noi. Il concetto chiave è stato  “Ti comportati come si deve essere in un modo o nell’altro andrà tutto bene.”

Alla scoperta di Nankurunaisa

In effetti questa espressione sarà   una vera e propria filosofia di vita ! Corrispondere insomma ad una disciplina da portare nelle nostre giornate e nella nostra routine. Fare nostra questa antica filosofia che cela la felicità, ma normalmente difficile da ottenere .. basta la bellezza dell’esistenza umana in una sola frase! Bisogna che le cose seguano il loro corso ed aspettare il momento ottimo affinchè esse cambino. Avere fiducia questo è il messaggio di nankurunaisa. Non dovremo arrenderci alle prime difficoltà, il senso del messaggio è quello di perseverare e avere la speranza che la vita ci porti gioia e positività. Per gli antichi giapponesi la parola  nankurunaisa  corrispondente al lato ideale della vita. Ogni occasione era buona per pronunciare questa magica parola. Essi avvertivano che il solo recitare l’espressione portava all’animo e alla mente, un grande senso di pace. La parola in questione può corrispondere ad un mantra, ossia una suono ripetuto diverse volte, come formula di meditazione. Questo stato di cose è andato ad influenzare la mente in modo molto positivo, così da cogliere il vero significato della felicità!

Leave a Reply

Top