You are here
Home > Finanza ed Economia > Gemme: elenco completo, dove trovarle, utilizzi e prezzi

Gemme: elenco completo, dove trovarle, utilizzi e prezzi

Le gemme sono dei minerali che per le loro caratteristiche che le rendono uniche e dal valore inestimabile, vengono considerate “pietre preziose”. La particolarità di queste pietre che ne aumenta il pregio è la purezza, il colore e la lucentezza. 

Come vengono utilizzate le gemme?

Tutte le gemme che si trovano in natura richiedono una lavorazione da parte di abili artigiani che provvedono alla scelta del minerale più adatto per realizzare gioielli preziosi, dopo avere effettuato pulitura, taglio e levigatura della pietra.

Solo una piccola parte dei minerali può essere ricavata per trasformarla in pietra preziosa e per questa ragione il prezzo raggiunge cifre inimmaginabili. A queste pietre viene dato un valore simbolico ma anche spirituale, molte infatti sono legate ad antiche tradizioni popolari e concepite come simbolo di potere e ricchezza.

Classifica e prezzi delle gemme

Le gemme possono essere divise in due grandi ceppi: gemme colorate cui appartengono zaffiro, rubino, smeraldo, e i diamanti. Il loro costo viene stabilito sulla base di un’unità di misura: il carato che equivale a 0.2 gr. Vediamo quali sono i diamanti più pregiati:

  • diamante rosso: è la gemma più rara e per questo la più costosa. Sul mercato il prezzo è di circa un milione di dollari per carato. Le miniere dalle quali si può estrarre questo minerale sono tutte localizzate nelle zone dell’Australia, Brasile e Africa. Gli unici diamanti rossi che sono stati estratti non hanno mai avuto una grandezza superiore al mezzo carato.
  • Grandidierite: occupa il secondo posto in classifica per rarità e gemma costosa. Il suo prezzo è di circa 30 mila dollari al carato e ne sono stati trovati più o meno una dozzina tra il Madagascar e lo Sri Lanka.
  • Diamante grezzo: occupa il terzo posto sul podio della rarità. Lo si può trovare in qualsiasi posto della Terra, tranne in Antartide e costa circa 15 mila dollari a carato.
  • Diamante nero: una vera e propria rarità, molto apprezzato dal genere maschile proprio per il suo colore e il taglio semplice. Si pensa che sia arrivata sulla terra, dallo spazio viaggiando con un meteorite.

Tra le gemme colorate abbiamo:

  • lo zaffiro: è una tra le pietre preziose più apprezzate per i suoi colori che danno delle sfumature azzurre e blu. Il suo prezzo può variare a seconda del peso, del colore e della rarità;
  • il rubino: che viene considerato la più importante in assoluto delle pietre preziose. Si presenta con un colore rosso vivo cangiante e semi trasparente. I suoi giacimenti alluvionali sono tutti situati nel sud est asiatico, e il suo prezzo a carato è paragonabile a quello del diamante grezzo;
  • lo smeraldo: dal colore verde brillante, quasi sembrerebbe di vetro ha una forma particolare. I suoi giacimenti sono situati in Colombia e il suo prezzo è di circa 8 mila dollari a carato;
  • l’alessandrite: è una pietra che venne scoperta nella prima metà dell’Ottocento in un giacimento di smeraldi sui monti Urali. Ha la caratteristica di cambiare colore, se illuminata da luce artificiale si presenta di colore rosso, se in invece abbagliata dalla luce del sole diventa verde. ll suo prezzo è di circa 4 mila dollari a carato;
  • il Padparadscha: è una gemma preziosa di colore giallo rosa impossibile da trovare in natura e se così fosse l suo prezzo sarebbe di 30 mila dollari a carato.

Leave a Reply

Top