You are here
Home > Approfondimenti > Fumo bianco dalla marmitta auto: cosa fare?

Fumo bianco dalla marmitta auto: cosa fare?

Cosa fare quando ci accorgiamo che dalla marmitta della nostra auto esce del fumo bianco? Come dobbiamo regolarci e che soluzione adottare?

Prima di tutto è buona norma in generale effettuare una manutenzione ordinaria alla nostra macchina e periodicamente dar vita a  quei controlli che danno la possibilità di tenere il nostro veicolo nelle migliori condizioni. Bisogna saper interpretare anche i singoli segnali che il nostro mezzo ci trasmette poiché può essere la spia di un guasto lieve o di un problema più serio.

Il fumo dalla marmitta

Il fumo che fuoriesce dalla marmitta può essere di vari colori ossia bianco nero e azzurro. Nel caso in cui esce il fumo bianco ci regoliamo cosi.Nella situazione  in cui l’auto sia fredda  vedere  il fumo bianco uscire dalla marmitta, è un dato di fatto normale..Ma qualora la temperatura dell’auto è idonea per poter essere messa su strada  e vediamo ancora il fumo bianco fuoriuscire,  vorrà dire che ci sarà una diminuzione  del liquido refrigerante  e ciò si verifica perché vi è una  perdita in atto. Allora cerchiamo l’officina più vicina a noi cosi da fare controllare la macchina al più presto e evitare spiacevoli conseguenze e danni gravi al nostro veicolo.

Fumo bianco nelle auto diesel

Per le auto  diesel, qualora ci sia dalla marmitta fuoriuscita  di fumo bianco  vuol dire che qualcosa non funziona nel verso giusto. A motore acceso  se notiamo  notevoli emissioni di fumo bianco si ha presenza  dell’acqua nel tubo di scarico e di vapore acqueo. Infatti, il colore bianco è generalmente causato da quest’ultimo. Questo stato di cose si verifica nella stagione fredda e per limitati periodi. Queste sono situazioni abbastanza frequenti ma non le sole cause di inconvenienti con la marmitta..Altre cause  che possono accadere quando vediamo il fumo bianco pensiamo ad un pistone che risulta bloccato che determina una rilevante perdita nella potenza all’interno del motore.o ancora altre cause come iniettori sporchi  o bulloni che risultano essere lenti.

Fumo bianco dovuto all’umidità

Ribadiamo il concetto che il  fumo bianco è sinonimo di umidità ed evitiamo anche falsi allarmismi. Il  fumo bianco  denso e il vapore sono eventi che si verificano durante l’inverno in ogni veicolo.  Il gas di scarico genera   la condensa prodotta dall’aria in fase di raffredamento. Tuttavia se  il gas di scarico è bianco anche mentre si guida ,  dobbiamo porre maggiore attenzione a tutta la situazione.

Conclusioni

In ogni caso quando l’auto si è  riscaldata, il fumo dovrebbe cessare . Se questo non si verifica poniamo  attenzione al colore del fumo che è indice di qualcosa non va. Ricordiamo se la vettura è fredda (accesa da poco) si avrà un’ emissione di fumo bianco questo è normale, ma una volta riscaldato il motore l’emissione di un fumo bianco e denso deve terminare.Se la vettura è in movimento la fuoriuscita di fumo bianco è causato da un basso livello di liquido refrigerante dovuto ad una perdita che va integrato al più presto in un’officina poiché questa tipologia di liquido evita che l’auto si surriscaldi e si abbia una fusione del motore con danni sicuramente importanti ed irrimediabili per la nostra auto.

Leave a Reply

Top