You are here
Home > Approfondimenti > Come combattere la fame nervosa

Come combattere la fame nervosa

Sì ormai sai tutto su calorie e valori nutrizionali, sulle proteine bianche da privilegiare e sui carboidrati da evitare. Ma la fame, quella nervosa che proprio non riesci a controllare, ti spinge a riempire lo stomaco per colmare le tue mancanze emotive.

fame-nervosa

Nelle persone che non riescono a seguire un regime alimentare predefinito vi è, spesso, una correlazione tra aumento di peso e insoddisfazione personale.

In questi casi per perdere i chili in più non serve una dieta classica ma occorre un nuovo approccio al cibo.

Basta con sensi di colpa e frustrazioni: riorganizza la dispensa e concediti qualche strappo alla regola.

Il primo passo è esser consapevoli di ciò che stai per mangiare, lasciati ispirare da tre principi fondamentali di benessere: purezza, energia ed equilibrio.

L’accumulo di tossine nell’organismo determina un incontrollato accumulo di peso, l’invecchiamento precoce e mette a rischio la corretta funzionalità degli organi.

Eliminandole ripristinerai la naturale capacità del corpo di autodepurarsi e rinnovarsi.

Quindi, butta via cibi stantii e industriali, fai scorta di prodotti bio e a km zero.

Ok la pasta, purchè biologica, e dolcifica le tue bevande con il miele al posto dello zucchero.

Per accrescere la tua vitalità durante la giornata e tener sotto controllo il livello degli zuccheri nel sangue, preferisci alimenti leggeri e digeribili, evita grassi animali e dolci, elimina i fuori pasto.

Bevi almeno 1,5 l di acqua al giorno e non mangiare più di due volte a settimana lo stesso alimento: varia scegliendo cibi di colori e sapori diversi.

Leave a Reply

Top