You are here
Home > Approfondimenti > Cartomanzia: la guida per capire bene cos’è

Cartomanzia: la guida per capire bene cos’è

All’alba del terzo millennio la disinformazione riguardo ciò che è all’apparenza ignoto e misterioso è dilagante, eppure vi sono tradizioni secolari che  resistono allo scetticismo ed anzi si diffondono prepotentemente tra la gente, modificandone le abitudini e la personalità. E’ questo il caso della cartomanzia, un’arte secolare, sviluppatasi in diverse forme e con diverse caratteristiche.

cartomanti-online-come-fare

Innanzitutto è bene specificare il significato etimologico della parola “cartomanzia”, composta dalle parole “carta” e “manteia”, ovvero divinazione. Difatti, lo scopo di quest’ultima è di predire approssimativamente eventi futuri, attraverso la consultazione di un mazzo di carte normali (semi italiani o francesi), tarocchi o carte illustrate che prendono il nome di Sibille.

In realtà, la consultazione delle carte non è altro che un metodo di introspezione personale riguardo eventi presenti e passati, che modificano inevitabilmente il nostro approccio all’incerto futuro. Per far ciò il cartomante, colui che possiede il mazzo e lo mostra al soggetto interessato alla divinazione, deve necessariamente fare un primo consulto telefonico gratuito e creare un feeling con quest’ultimo, dedicandogli il giusto tempo e la giusta attenzione. E’ questo il motivo per cui le sedute di cartomanzia dovrebbero durare almeno 30 minuti.

I tarocchi dunque, più che un mezzo di predizione divina, risultano uno strumento per conoscere meglio se stessi, trovando allo stesso tempo soluzioni efficaci a problemi di natura sentimentale, lavorativa o psicologica. Il cartomante vi aiuterà nell’esplorazione delle lande più profonde del vostro inconscio, facendo emergere le reali motivazioni di ciò che vi angustia.

Del resto, il reale e più veritiero significato della cartomanzia deriva da principi di alchimia, tramandati nel corso dei secoli da personalità di spicco della storia antica. Difatti, il concetto al centro della lettura dei tarocchi sta nella frase “come sopra così sotto”, un modo aulico per spiegare che ciò che accade nel grande universo metafisico si rispecchia nella realtà intorno a  noi.

Per concludere, qualora siate interessati all’argomento e desideriate approfondirlo, il consiglio è quello di rivolgervi a persone esperte, dall’indole empatica e soprattutto onesta. Diffidate inoltre, da chi crede di predire con certezza assoluta il futuro che vi aspetta, poiché, come già lasciato intendere, lo stesso è costruito unicamente dal vostro libero ed immodificabile arbitrio.

Leave a Reply

Top