You are here
Home > Eventi > Auguri festa delle donne: qualche idea particolare

Auguri festa delle donne: qualche idea particolare

L’8 Marzo è stata istituita in tutto il mondo la Giornata Internazionale della Donna, conosciuta in Italia semplicemente come Festa delle donne, questo giorno rappresenta la celebrazione di tutte le lotte che sono state compiute dalle donne per riuscire ad ottenere i più importanti diritti civili, arrivati dopo innumerevoli rivoluzioni per vedersi riconoscere e raggiungere la parità con gli uomini nella politica, conquistando in questo modo il diritto di voto, nell’economia e sul lavoro.

Ma come si possono fare degli auguri particolari alla festa delle donne? E come mai alle donne italiane si regala la mimosa? Scopriamolo insieme in questo articolo.

Idee particolari per gli auguri della festa delle donne

L’idea più classica per fare gli auguri alle donne l’8 Marzo sicuramente è quella di regalare la mimosa, magari accompagnata da una rosa e da un bigliettino con su scritta qualche frase adatta all’occasione, volendo se si desidera ai fiori si può aggiungere anche un piccolo regalo, a patto però che sia qualcosa di semplice e discreto e soprattutto tenendo conto dell’età della donna a cui vengono rivolti gli auguri. Inoltre le donne hanno iniziato a prendere sempre più consapevolezza del significato storico dell’istituzione della Giornata Internazionale delle Donne, quindi un regalo troppo esagerato potrebbe essere considerato inopportuno oltre che indesiderato. Sono molte le idee particolari per porgere gli auguri alla festa delle donne senza cadere nell’eccesso, ad esempio a un’adolescente si potrebbe regalare un peluche mentre per una donna più adulta potrebbero andare bene una borsa, un portafoglio e/o un borsellino oppure una cornice che contenga una sua foto.

Molto particolare ed originale invece sarebbe l’idea di regalare un cd musicale al cui interno sono contenute le canzoni, sia del panorama musicale italiano sia straniero, dedicate appositamente alle donne. Un’altra idea ancora potrebbe essere quella di organizzare una cena a lume di candela, raffinata e semplice preparata dall’uomo, oppure in alternativa, sempre l’uomo, potrebbe organizzare e preparare una cena invitando le amiche della propria moglie o fidanzata, invece si è un gruppo di amici in coppia si potrebbe optare sempre per una cena dove a cucinare sono, ovviamente, gli uomini.

Come mai la mimosa è il simbolo dell’8 Marzo

In Italia è tradizione regalare alla festa delle donne un ramoscello di mimosa, questo fiore è diventato il simbolo di questa ricorrenza perchè nel 1946, esattamente due anni dopo la fondazione dell’UDI (Unione Donne Italiane), tantissime donne iniziarono a festeggiare l’8 Marzo e il fiore della mimosa, oltre ad essere molto economico, sbocciava proprio in concomitanza con la Giornata Internazionale della Donna. Regalare la mimosa all’8 Marzo significa ricordare tutte le lotte che le donne hanno dovuto compiere per riuscire a vedersi riconoscere, dopo un lungo e difficile percorso, gli stessi diritti degli uomini.

Leave a Reply

Top